Controcorrente

Ottimo podcast! (link sotto)
Niente di nuovo per me. Come si dice alla fine, sono sicuro che come hanno processato i nazzisti, un giorno verrà il turno dei mostri del nostro tempo. Anche se non sono d’accordo con la punizione (che secondo me non ha mai risolto niente). Una volta che uno capisce il perché l’uomo si è comportato in quel modo (la causa è l’ambiente nel quale ha vissuto: cultura, sistema ecc) punire è inutile. Bisogna cambiare il sistema in modo che non generi più individui del genere.
Perché l’uomo fa queste cose?
Perché è un istinto di sopravvivenza (l’appartenere ad un gruppo). Di base c’è il problema che oggi l’accesso alle risorse/servizi è limitato a chi può permetterseli. Quindi la gente si accumula intorno a coloro che hanno perché pensano di non avere scelta. Con il tempo si autoconvincono giustificando le schifezze che fanno nel gruppo/lavoro. Questo è un meccanismo di difesa del cervello quando pensa di non avere altre scelte.
È inutile prendersela con queste organizzazioni. Anche se fai fuori una, ne uscirà fuori un’altra (è inevitabile). L’unico modo di risolvere il problema è cambiare il sistema. Se dai accesso alle risorse (cibo/casa) a tutti (la possibilità per farlo ce l’abbiamo) nessuno sarà più costretto a fare schifezze del genere o a fare parte di gruppi del genere. Chi prima aveva il potere di attirare questi disperati intorno a se, non potrà più farlo senza i soldi. Nessuno andrà più a combattere e ad uccidere (o, come in questo caso, avvelenare i cieli) per soldi se ha già una casa e da mangiare. Molti obietteranno dicendo che l’uomo non lavorerà più se tutto sarà gratuito. Non è vero. Sfido chiunque a stare isolati chiuisi in casa senza fare niente. L’uomo è un animale sociale. In più abbiamo la tecnologia per automatizzare quasi tutti i tipi di lavori.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s