PARANOID – L’Ascesa del Complottismo

Analizzo il fenomeno del complottismo. Collegamenti con la paranoia. Del diffuso vittimismo, del totale disinteresse politico ecc.

Questo è una risposta che ho dato ad un commento ricevuto su youtube:

su cosa si baserebbe il complottismo di preciso?

Valvola di sfogo per le masse. La massa s’incazza (sfoga) con qualcuno. Si sentono un po meglio. Poi il giorno dopo ritornano a leccare culi e subire come sempre. Poi la sera aprono facebook, si sfogano di nuovo con chi non c’entra niente (ufo rettiliani massoni illuminati stranieri zingari ecc) guardano la partita, vanno a dormire e via così.. per sempre. Il complottismo è l’effetto. La causa è che l’uomo preferisce fare sempre la cosa che richiede meno sforzo possibile.

lo sai che se non esisterebbero i cosiddetti complottisti oggi non ci sarebbe nessuno a parlare di certe cose

Forse stavi cercando “esistessero” xD Ma guarda “di certe cose” l’uomo ha parlato scritto e descritto da migliaia di anni. Il problema è che nessuno s’informa. È più facile vedere un video accattivante complottaro.

tanto se togli uno che ha i soldi poi ne arriva un altro, quindi dov’è il problema alla fine? non capisco proprio dove vuoi andare a parare, dici tutto e il contrario di tutto, cioè fammi capire a te interessa avere i soldi, essere come i massoni oppure cosa?

Hai le idee confuse. È un buon segno. Significa che stai usando la testa. Non voglio darti suggerimenti. Non voglio mettermi un etichetta che spiega chi sono io. Sforzati da solo (non farlo fare a qualcun altro). Questo è quello che cerco di far capire in questo canale. Mai delegare l’uso del proprio cervello ad un altro.

pensi che le cose che succedono accadono per caso? pensi che l’economia crolla per caso? pensi che vengono fatte le guerre per divertimento o perchè non si ha un cazzo da fare?

Accesso alle risorse. Nei miei video sto cercando di far capire che se diamo per diritto accesso alle risorse a ogni uomo, le guerre sono finite. Nessuno va più a fare il militare se ha una casa e da mangiare garantito. Nessuno fa più schifezze a lavoro, nessuno inquina perché se non lo fa perde il lavoro. Oggi c’è conflitto perché c’è gente che si ostina a voler avere di più degli altri e poi si meraviglia che vive in una prigione (per proteggere quel ‘di più’); Finché la gente non capirà che il benessere (anche di quelli che odiano e che non hanno niente) conviene anche a loro, invece di comportarsi come i bambini che pensano solo alle loro cose, ci sarà sempre conflitto, guerre perché chi ha di più, ruba a chi ha di meno, e di conseguenza poi chi non ha più niente, ruba a chi ne ha di più.

se non vuoi diffondere i discorsi dei complottisti allora perchè ne parli?

Beh un documentario su Hitler non è propaganda per il nazismo.

se non sbaglio anche tu hai fatto video contro la politica, perchè secondo te invece la politica serve a qualcosa? sembra che cambi idea da un giorno all’altro

Devi capire la differenza tra politici e Stato. Io critico i primi non il secondo. Lo Stato è stato una grande conquista. è l’unico strumento che frena un po i “bambini” cioé il potente/miliardario/imprenditore/ ecc. ed è stato molto difficile arrivare a questo punto. Prima avevamo gli schiavi poi c’è stata la Magna Carta, l’abolizione degli schiavi, la repubblica, fino ad arrivare a un voto per ogni persona. Quindi in teoria c’è democrazia: sia un ricco che un povero hanno lo stesso potere di dire la loro (1 voto entrambi). Il problema (come cerco di spiegare nei miei video) è che con il tempo il ricco ha capito il potere del voto e ha comprato il voto del povero e in più gli fa credere che votare non serve a niente. E oggi proprio quella categoria che è più umiliata (i più sfruttati, i disoccupati, i giovani) sono quelli che non vanno più a votare.

innanzi tutto parlare di rettiliani non equivale a parlare di politica o di altre cose, non puoi fare di tutta l’erba un fascio, poi se vai a criticare chi parla di certi argomenti domandati prima quello che fai tu, certo che parlare e basta non serve a niente, bisogna fare i fatti, parlarne però è già un buon inizio, hai anche detto che nessuno si interessa a certe cose perchè gira col macchinone quindi è ricco e non sa cosa sia la sofferenza, poi quando c’è qualcuno che ne parla lo vai a criticare, boh non capisco sinceramente cosa vuoi dire, se si parla di economia o di politica è perchè si vuole cercare di risolvere qualcosa, per me sei tu che parli di favole visto che stai a mischiare tutto senza distinzioni, cazzo centrano i rettiliani scusa? sai cosa sono gli ufo almeno, capire i meccanismi dell’economia certo che è importante ma penso che ormai lo sappiano un pò tutti, il problema è trovare un modo per uscirne, non fare discorsi qualunquisti per favore perchè non servono a molto

Parlare di rettiliani, gesuiti, massoni, coglioni.. come spiego nel video, è perfetto per il potente (quando parlo di potente, intendo quelli con i soldi: imprenditori, mafiosi, politici [che oggi è la stessa cosa] e roba del genere, che hanno capito che tutto si gioca nella politica). Per loro finché la gente parla di ufo (guardati il video intero con il quale ho fatto il mio video blob. Li parlano apertamente di influenze extraterrestri) Quindi dicevo che finché i giovani sono distratti con queste minchiate, loro sono a posto. Oggi invece di avere giovani per le strade a protestare, o a organizzarci politicamente, stanno a parlare di minchiate online. Molto probabilmente (e qui divento io il complottista) tutta questa roba è stato messa online proprio per rincoglionire la massa. I giovani pensano che la colpa sia degli extraterrestri dei Massoni, degli Illuminati, dei banchieri (tutti effetti come spiego nei miei video) e quindi puntano la loro rabbia ed energia contro il niente. Ricordo che i banchieri nella crisi del 2008 sono andati a pregare lo Stato di salvarli perché avevano finito i soldi. Siccome lo Stato ormai è in mano ai potenti (perché noi pensiamo ad altro) Lo Stato decise di salvare le banche prendendo quei soldi da tutti noi. Questo perché la gente perde tempo con le cazzate.

che poi non ho capito cosa ci sia di strano nel fare la vittima, sarebbe peggio credere di essere liberi e onnipotenti, non credi, tu cosa dici

Se hai un problema, lo devi risolvere, non piangere perché c’è un problema. Questo lo fanno i bambini.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s